RINGRAZIAMENTI

Dopo una festa così importante i ringraziamenti sono doverosi oltre che numerosi.
Per primi, come sempre, ringraziamo i nostri genitori, Filippo e Carla, Ugo e Maria Pia (Daniela), per averci donato la vita e per averci supportato e sopportato in tutto durante questi mesi, grazie per i sorrisi e le lacrime, per aver recitato mano nella mano con noi il Padrenostro.
Grazie alle nostre nonne, Florida e Giulia, Carolina e Vittoria, per essere state presenti e per averci dato la benedizione dall’altare e dimostrato tutta la loro potenza oltre che forza.
Grazie ai nostri fratello e sorella, a Matteo per averci accompagnato in Chiesa, a Isabella per averci regalato e portato le fedi.
Grazie ai nostri cognati, a Michael per aver portato il vino, e ad Alessia per averci ricordato i nostri cari in cielo.
Grazie ai nostri nipoti Pietro Leone e Vittoria per essere stati semplicemente i paggetti più belli del mondo.
Grazie ai nostri testimoni, Andrea e Sasha, Angelica, Giulia e Irene, per averci accompagnati in questo percorso e averci guardato le spalle, per il supporto e la comprensione, per le sorprese e le risate.
Grazie a zio Luciano e ad Angelica per le Letture.
Grazie agli zii Fabrizio, Natalia, Francesca e Roberta per aver portato i doni all’altare.
Grazie a Marco, Isabella, Alessia, Irene e Giulia per aver letto per noi le intenzioni.
Grazie ad Angela che è come avere una seconda mamma.
Grazie a tutti i cugini e zii che sono venuti con i loro sorrisi a portare gioia.
Grazie a tutti gli amici, che con il loro calore sono venuti a scaldare la nostra festa.
Grazie a chi è stato capace di trovare il tempo e il modo di venire, di fare un gesto carino, di avere un’attenzione in più, di essere stato caro, di aver fatto una telefonata, di venire nonostante la morte nel cuore, di venire dopo anni di lontananza, di essere vicino davvero, di essere stato presente.
Un grazie speciale a Franky, il bassotto di casa, che come sempre è stato capace di donare tutto l’amore del mondo a suon di baci e a custodire nel suo frac minuscolo tutti i nostri cari che dal cielo, per una sera, sono scesi a fare festa con noi.
Grazie a tutto lo staff, a Paolo e Adriana per le foto, a Stefano per il video, a Simone per la musica.
Grazie a Don Giuseppe per le care parole.
Grazie al Castello di Rosciano per aver reso sogno una festa, e realtà un sogno.
Grazie a tutti i fornitori che sono stati veramente impeccabili.
Grazie a tutti, di cuore, davvero.

Per ringraziarvi volevamo condividere con voi un piccolo ricordo di quel fantastico primo giugno duemiladiciotto: